Chi Siamo

Leela Federica Araco
Veronica Tamburella
Yamini Cavallin

Leela Federica Araco

(Roma, 1980) si laurea in Filosofia a La Sapienza con una tesi di critica all’imago Indiae nel pensiero hegeliano e, dopo un master in geopolitica (LiMes/S.I.O.I) e uno in copy editing (Internazionale/LUISS), collabora come giornalista con riviste e magazine italiani e stranieri per circa 10 anni, occupandosi di emarginazione sociale, minoranze etniche, fenomeni migratori e questioni di genere.

Dal 1998 intraprende il proprio percorso di esplorazione e crescita personale partecipando a corsi di Reiki, ritiri di meditazione, intensivi di yoga e sperimentando diversi tipi di terapia (junghiana, gestalt, analisi bioenergetica).

Nel 2008 fonda a Roma Liber@mente, uno spazio in cui accogliere e condividere percorsi evolutivi e di sviluppo del potenziale umano.

Tra il 2010 e il 2012 frequenta il training di OshoPulsationBodywork con Aneesha Dillon, entrando da subito a far parte del team italiano, del quale è attualmente main assistant e Official Teacher.

Contemporaneamente, partecipa a un corso di formazione quadriennale in Counselling a mediazione corporea e a indirizzo Bioenergetico presso la Società Italiana Analisi Bioenergetica (S.I.A.B.) di Roma, che la abilita anche a condurre classi di esercizi e sessioni di Focusing.

Tra il 2010 e il 2019 segue diversi gruppi di terapia e crescita personale (Primal Awareness, Learning Love, Birth Integration, Body Types trainings, The ribellious Spirit, psicosciamanesimo e costellazioni familiari), integrando molti altri strumenti e approcci nella sua personale visione della relazione d’aiuto. Dopo aver frequentato attivamente centri di Osho per circa 10 anni, si impegna a fare della meditazione e della ricerca personale il fulcro della sua vita ricevendo il “Sannyas” con il nome di “Ma Shanti Leela”, “gioco di pace”.

Dal 2015 ridimensiona notevolmente il suo coinvolgimento in ambito editoriale: attualmente si dedica al suo blog “di viaggi lenti e altre lentitudini”, Slow Sud (www.slowsud.wordpress.com), e collabora con il collettivo di giornaliste del Mediterraneo “BabElle” (www.babelmed.net) come freelance e membro del consiglio direttivo.

L’impegno sociale rivolto all’“esterno” si trasforma sempre più nel desiderio di sostenere il processo di crescita, consapevolezza e trasformazione all’interno del singolo individuo.

Dopo tre anni di formazione con la scuola Creative Feng Shui, nel 2019 diventa Operatrice olistica specializzata in Feng Shui integrando ai suoi strumenti di lavoro la millenaria conoscenza taoista che analizza gli influssi esercitati dall’ambiente sulla persona per armonizzarli e portare maggior equilibrio e benessere in ogni ambito della vita.

A Liber@mente, e in altri centri a Roma e in Italia, conduce classi di esercizi di bioenergetica, incontri settimanali e gruppi di Osho Pulsation Bodywork, offre sessioni individuali di Counselling, Focusing, Reiki e consulenze professionali di Feng Shui.

Veronica Tamburella

(Roma, 1982) studia filosofia delle religioni presso l’università di Tor Vergata. Intraprende, giovanissima, la via della pratica con l’Ashtanga Vinyasa e trasforma la sua decennale esperienza in una professione formandosi nella scuola di yoga integrale di tradizione tantrica Hari Om (RYT 500h), della quale è attualmente membro del corpo docenti.

Negli anni partecipa a numerosi workshop, intensivi, residenziali e corsi di aggiornamento con insegnanti italiani e stranieri di differenti approcci (jivamukti, vinyasa flow, anusara, ashtangavinyasa, centered yoga) approfondendo la sua visione di una pratica senza limiti di stile o tradizione. 

Riceve dal Maestro Manju Patthabi Jois il riconoscimento per l’insegnamento della prima serie dell’Ashtanga Vinyasa Yoga e diventa operatrice certificata Thai Yoga Massage Nuad Boran, stile Chelosiak.

Continua il suo cammino di scoperta delle sinergie tra corpo e mente studiando tecniche e pratiche che spaziano dal Reiki al Theta Healing e integra nel suo percorso anche formazioni in Calisthenics e Acrovibes, spinta dal desiderio di esplorare possibilità sempre nuove nell’ambito del movimento corporeo.

Dal 2014 collabora con il mensile “Vivere lo Yoga” scrivendo, posando e sviluppando sequenze nella sezione “asana avanzate”.

Da anni approfondisce con passione lo studio dello Sivaismo del Kasmir attraverso l’esegesi di testi antichi e l’esplorazione di pratiche contemplative non duali e indaga il regno dello spazio pranico come luogo di connessione e mappa della realtà energetica. Con competenza e creatività riesce a cogliere gli aspetti più sottili e spirituali dell’Esistenza per poi trasformarli in esperienza sacra di pratica ed esplorazione corporea.

Riserva allo yoga un approccio solare e dinamico, di profondo rispetto e umiltà. Credendo fermamente nel valore dell’accoglienza, fa di arrendevolezza e gratitudine, esplorazione e meraviglia le chiavi di apertura alla vita anche oltre lo spazio del tappetino. A Liber@mente, e in altri centri a Roma e in Italia, insegna Vinyasa Flow, tiene masterclass e seminari di approfondimento sul vasto mondo dello yoga e offre trattamenti individuali di Thai Yoga Massage Nuad Boran, stile Chelosiak.

Yamini E. Cavallin

(Roma, 1979) sin da piccola si appassiona di spiritualità e comincia, giovanissima, a praticare yoga approfondendo i temi della salute legati al corpo, alle emozioni e all’energia in numerosi corsi di aggiornamento e percorsi formativi e di crescita personale. L’incontro con la meditazione attraverso il Maestro Osho le apre ulteriori spazi di comprensione nel suo processo di trasformazione espandendo ulteriormente la sua visione della relazione d’aiuto.

Si forma con un master triennale in Counselling ad approccio integrato e diventa insegnante certificata di Odaka® Yoga. È operatrice Shiatsu secondo il metodo Masunaga con oltre 12 anni di esperienza e massoterapista MCB.

Tra il 2005 e il 2016 partecipa e collabora a training formativi di Tantra approfondendo lo studio e la pratica di diverse tecniche di meditazione.

Si specializza nell’insegnamento dello yoga in gravidanza e sta attualmente completando la formazione in Odaka®(RYT 500 h) e in “Tantsu. Lo Shiatsu del cuore®” . Nel 2017 crea“LoveWAVES”, un percorso esperienziale che integra yoga, meditazione e movimento corporeo.

Credendo nelle infinite possibilità che ognuno di noi ha nella vita e nella capacità di trasformare le difficoltà in incredibili risorse e potenzialità, continua a fluire con gioia e delicatezza lasciandosi ispirare dalla profonda saggezza del cuore e dai messaggi che il corpo costantemente ci invia.

A Liber@mente e in altri centri tra Roma e Aprilia conduce classi settimanali di Odaka® Yoga, lezioni di yoga in gravidanza, tiene worskshop e intensivi di LoveWAVES e meditazione e offre trattamenti di Shiatsu su appuntamento.